Copyright © Chiacchiere e foto
Design by Dzignine
lunedì 4 maggio 2009

La notte dei desideri - Michael Ende


Le sorti dell'umanità sono nelle mani di un vecchio corvo spelacchiato e di un piccolo gatto grasso: prima della mezzanotte del 31 dicembre i due devono sventare le perfido tramo di Belzebù Malospirito e della sua crudele spia Tirannia Vampiria. Infatti nella notte di San Silvestro, grazie al leggendario Grog satanarchibugiardinfernalcolico essi possono formulare i loro più raccapriccianti desideri, trasformandola in una notte infernale. Una favola moderna, un racconto appassionante che con sottile umorismo rivela verità inquietanti, capaci di conquistare e far riflettore. in perfetto stile Ende.

Ricordavo di averlo letto tanti anni fa.
Ma sinceramente non ricordavo quasi niente della storia, solo che aveva a che fare col Satanarchibugiardinfernalcolico Grog di Magog.
Molto carino, molto fiaba con risvolti ecologici.

5 chiacchiere:

  1. Quando ero bambina ricordo di aver letto Momo e La storia infinita.
    Del primo non ricordo assolutamente nulla, del secondo solo qualche immagine dovuta più che altro al film.
    Peccato, perchè a volte diamo per scontate storie "per bambini" quando invece certi libri andrebbero letti anche da grandi (per capire a volte i 157 doppi sensi contenuti).

    RispondiElimina
  2. Momo non l'ho letto, La Storia Infinita sì, anche se come te ricordo solo il film.

    RispondiElimina
  3. Questo libro me lo son perso, ma Ende mi è sempre piaciuto molto e La storia infinita è stata per molto tempo il mio libro preferito!

    RispondiElimina
  4. io lo sapevo TUTTO a memoria all'età di 11 anni.
    tutto.
    fantastico.

    RispondiElimina
  5. complimenti anonimo!
    ma chi sei?

    RispondiElimina

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Le foto pubblicate sono tratte liberamente da Internet. Per informazioni o comunicazioni o altro potete scrivermi a: kia (dot) ferrari (at) hotmail (dot) it